Progetti realizzati da noi

Di seguito sono illustrati alcuni dei progetti realizzati da noi.

Non esitate a contattarci  per avere maggiori informazioni o richiedere delucidazioni sulle nostre competenze.


Automazione di una macchina saldatrice

Automazione di una saldatrice al plasma su guida lineare ottenuta tramite motore DC brushless, azionamento, PLC di controllo e interfaccia utente su display grafico. Il sistema di controllo permette di regolare in base alle esigenze dell’applicazione: velocità, accelerazioni e rampe della torcia.


Impianto di telemetria per il monitoraggio del GAS

Abbiamo sviluppato diversi impianti di telemetria per applicazioni in superficie e sottosuolo in esecuzione antideflagrante per il monitoraggio presenza GAS esplosivi.
I dati delle verie centraline RTU collegate tramite rete a fibra ottica, sono raccolti da uno SCADA su PC industriale, che a seconda dei valori rilevati possono intervenire su reti di alimentazione o segnalazioni di emergenza.


Monitoraggio motori diesel

Abbiamo sviluppato numerosi sistemi di monitoraggio di motori diesel sia in esecuzione normale che antideflagrante.
A seconda dei casi il monitoraggio avviene tramite PLC, sistemi automotive tramite interfaccia J1939 o con l'ausilio di sensori aggiunti appositamente.
Grazie all'utilizzo di prodotto di importanti marchi del settore completamente programmabili e personalizzabili siamo in grado di realizzare applicazioni castomizzate con tempi e costi ridotti.


Controller motore AC trifase brushless da 1200W

Controller trifase per motori AC 230V fino a 1200W in tecnologia SMD, previsto con ventilazione passiva o attiva controllata dal microcontrollore.
Il controller è programmabile retroazionato in corrente o ad anello aperto, in ogni caso con protezione contro il sovraccarico, il cortocircuito e il surriscaldamento.
Il controller è dotato a bordo di un circuito di correzione del fattore di potenza per rispettare la compatibilità elettromagnetica.


Sistema di controllo distributore bevande

Sistema di controllo basato si microcontrollore per il controllo di un distributore di bevande, partendo dall'osmosi dell'acqua all'arricchimento con sali o capsule solubili.
Il sistema prevede una serie di sensori ed elettrovalvole per il monitoraggio e il controllo della macchina erogatrice, l'interfaccia utente è realizzata tramite un display grafico touch a colori.
Il sistema è ampliabile con diverse periferiche tra cui il riconoscimento capsula in base al colore e l'identificazione dei materiali di consumo tramiti RFID.


Chiave elettronica per mezzi industriali

Chiave elettronica in tecnologia RFID per l'abilitazione dei mezzi industriali al solo personale autorizzato. E' dotata di registro eventi, sensori di urti e accelerometro.
E' stato sviluppato anche un software per PC per poter configurare e scaricare il registro dal dispositivo.


Modulo GPS/GPRS per applicazioni M2M

Modulo di localizzazione GPS e tramissione dati GPRS multifunzionale applicato su numerosi progetti di telemetria, controllo remoto e M2M.
Sono stati sviluppati diversi software e servizi web basati su CloudComputing per elaborare i dati trasmessi e fornire agli utenti notifiche e servizi avanzati


Trivellazione nel sottosuolo

Progettazione elettrica di grandi quadri di controllo per il settore di estrazione di gas e per l'estrazione di petrolio dal sottosuolo. Con l'integrazione del PLC e lo sviluppo del software, che permette la trivelazione con la piattaforma nei mari. Esso viene dunque collegato ad un PC industriale dove l'operatove può controllare ogni fase e tenere sempre sotto controllo ogni singola parte del processo e controllare ogni strumento. Grazie a Scada, la sede di controllo può applicare modifiche ad esempio alla velocità di rotazioni dei motori, e al funzionamento di alcuni componenti elettrici.


Magazzini automatizzati

Magazzino robottizato per il settore marmaceutoco, che può gestire dai 20 000 ai 40 000 tipologie di farmaci diversi. Con un PLC Simens, che commanda un doppio braccio di carico scarico e doppio corridoio. Dotato di gruppo di continuità UPS, nel caso in cui ci dovesse essere un mal funzionameneto nell'impianto elettrico, e PC per fare la backup ogni giorno alle ore 24.00.
Ispirandosi all’industria aeronautica tutti i componenti cardine del Micromag sono ridondanti in modo da garantire il funzionamento anche in caso di guasto di uno di essi.